Dexter


STAGIONE: 1 (di 8);
IDEATORE: James Manos, Jr.
ANNO/LUOGO: 2006/ U.S.A;
GENERE: poliziesco, thriller;
ATTORI PRINCIPALI: Michael C. Hall, 
Julie Benz, Jennifer Carpenter,
Mark Pellegrino, Christian Camargo.


"Ho imparato a sopravvivere indossando una maschera"

voto: * * * * *

Miami,
Dexter Morgan è un esperto forenze della polizia scientifica ma nasconde un terribile segreto: è un insaziabile serial killer...

Arrivo dopo la musica lo sò ma infondo meglio tardi che mai specie in casi come questi!
E' una vita che volevo iniziare a vedere questa serie ma non riuscivo mai a convincermi.
Mi ero convinta fosse una serie in "stile C.S.I" (dove ogni episodio è scollegato dagli altri per intendersi) tipo di serie per cui non vado matta perciò pian piano mi sono dimenticata della sua esistenza: pessimo errore!
Ebbene si perchè alla fine mi ha preso tantissimo, tanto che mi son finita la prima stagione e iniziato quella dopo nel giro di una settimana! :D
La trama trae spunto dal romanzo: "La mano sinistra di Dio" di Jeff Lindsay ed è una storia, sebbene basata su incipit già sentiti, originale, divertente e coinvolgente.
Tutto ruota attorno al protagonista, Dexter appunto, e alla sua duplice vita: quella di ragazzo modello esperto forense della polizia scientifica di Miami e quella di serial killer professionista.
Nella sua "vita alla luce del sole", costellata da diversi personaggi ignari del lato oscuro, ne succedono di tutti i colori, tanto da sembrare quasi una sorta di sitcom semi-comica.
Nell'altra invece c'è solo lui,le sue vittime e i suoi fantasmi del passato, un terribile passato mostrato a noi tramite un intreccio di flashback.
Nel suo complesso è una serie che regala diversi spunti interessanti sotto diversi aspetti: diverte, commuove, tiene il fiato sospeso riuscendo a coinvolgere lo spettatore sino alla fine.
Merito soprattutto del protagonista: personaggio folle e sopra le righe al punto giusto interpretato da un attore davvero azzeccato che riesce a gestire al meglio ogni situazione mostrandoci un Dexter camaleontico a tratti strafigo (pur senza collo), a tratti psicopartico e a tratti un vero cazzone dalle mille facce (a dir poco meravigliose tra l'altro). Ebbravo Hall!
Diversi gli attori noti presenti nella serie tra i quali voglio ricordare Jennifer Carpenter (famosa nel mondo dell'horror per i suoi ruoli ne L'Esorcismo di Emily Rose e Quarantena ), Mark Pellegrino (il mitico Jacob in LOST ) e Christian Camargo (Eleazar del clan Denali nella saga di Twilight).
Tecnicamente siamo su un alto budget con ottimi effetti speciali e una bella fotografia in pieno stile americano. Davvero fighissima la sigla iniziale sia come idea, come realizzazione e musica (ve la posto sotto tanto non spoilera nulla!) e azzeccata in generale tutta la colonna sonora basata su due temi principali: uno più scanzonato perfetto per le situazioni più simpatiche/assurde e uno più strappalacrime ad hoc per le scene drammatico/serie.
Puntata finale da cardiopalma, della serie io sono rimasta in piedi per tutti i 50 minuti urlando come ad una partita di calcio ma vabè ahaha

Quindi che dire? Se non l'avete già fatto, correte a recuperarla!
by Midnight

CONSIGLIATA: Assolutamente si! 

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails