Piccoli Brividi - La Maschera Maledetta




TITOLO ORIGINALE: The hounted mask;
GENERE: horror per bambini;
ANNO/LUOGO: 1993, U.S.A;
N° SERIE: 1;
N° EPISODIO: 1.


"Bye bye Carly Beth,
bye bye!"


voto: * * *


Mancano pochi giorni ad Halloween, e Carly Beth stanca di essere sempre presa in giro dai compagni decide di acquistare una maschera spaventosa per fargli uno scherzo. Ma una volta indossata capirà che non era una semplice maschera...

Ritrovate alcune cassette perdute di questa fantastica serie abbiamo deciso di rivederle con piacere e di inserirle nel nostro Labirinto del Terrore, visto che sempre di paura si parla!
Questo primo episodio ci cala con maestria in un filone di storie indirizzate ad un pubblico più giovane pur riuscendo comunque a coinvolgere anche i più grandi; è un piacere vedere queste puntate perchè hanno sempre un qualcosa di inquetante ed interessante, che ci riporta alla nostra infanzia malata...
Nello specifico questo è il primo episodio di tutte le serie tratto da uno dei libri più famosi della saga Piccoli Brividi: tecnicamente, considerato il target e l' anno in cui è stato realizzato, ci propone degli effetti speciali stile "casereccio", ma nel complesso non male (memorabile la sequenza in cui le maschere prendono vita e rincorrono la protagonista volando XDDDDD); così come gli attori, che sono tutti bambini o al massimo adolescenti, seppur regalandoci prove base riescono comunque a conivolgerci :)
Piccola perla finale la scenetta di chiusura con R. L. Stine (l' autore dei romanzi), che come in tutte le puntate introduce e chiude la storia, qui mostrandoci i suoi "genitori" che terrorizzati dalla visione dell' episodio appaiono smostrati e resi punk dalla paura XDDDD






"Tra poco vedrete sul vostro televisore uno dei miei racconti preferiti: La Maschera Maledetta.
E' la famosa storia di Halloween di una ragazzina che si chiama Carly Beth. L' orrore ha inizio quando Carly Beth si mette sul volto l' orribile maschera maledetta e ha fine solo quando si rende conto che non cè niente di più potente dell' amore della famiglia e degli amici.
Che cosa cè di tanto pauroso? lo vedrete! 
attenti signori, la paura vi aspetta.."

R.L.Stine







Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails