Dead Snow



















REGIA: Tommy Wirkola;
ANNO/LUOGO: 2009, Norvegia;
GENERE: splatter, commedia horror;
ATTORI PRINCIPALI: Vegar Hoel, Stig Frode Henriksen, Charlotte Frogner.

"C'è una presenza demoniaca qui,
una presenza che non vorreste svegliare!"

voto: * * * *

Un gruppo di ragazzi va sulle candide montagne innevate della Scandinavia per passare le vacanze pasquali in allegria in un' isolato cottage. Appena cala la notte però uno strano tipo si presenta alla loro porta e gli narra una strana storia: durante la seconda Guerra Mondiale un gruppo di nazisti si era stanziato proprio nella cittadina ai piedi della montagna e capitanati da un gerarca crudele e sadico avano seminato morte e terrore fra gli abitanti. Questi però, stanchi delle sevizie che erano contretti a subire, si erano ribellati: i nazisti così rubarono tutto l' oro della città e fuggirono sulle montagne, dalle quali però non fecero mai ritorno..
I ragazzi rimangono turbati dalla storia ma non gli danno credito, così quando il vecchio se ne va continuano a festeggiare allegramente.. finchè non si renderanno conto che fuori dal loro cottage si aggirano dei famelici nazisti-zombi assetati di sangue!!

Il livello di trash di questo film lo si calcola altissimo anche solo dal fatto che i protagonisti cattivi sono degli zombi nazisti che si aggirano su delle candide montagne innevate (oddio ma vi rendete conto???), rendendomi questa pellicola assolutamente imperdibile!!!
Il commento generico è BELLISSIMOOOO!!!
Si vede che il regista adora il Maestro Raimi e ci propone un film che deve tutto a La Casa, che infatti cita ed omaggia in tutto e per tutto, a partire dall' idea di base (ragazzi che passano le vacanze in una baita sperduta e risvegliano entità mostruose), passando per scene intere (quando gli zombi agguantano uno dei malcapitati e gli schiacciano gli occhi con le dita.. non vi ricorda qualcosa?) e scelte di montaggio, fino ad arrivare al protagonista che si taglia il braccio destro per respingere l' infezione del male!
Dead Snow però non è soltanto una pellicola-omaggio, anzi vive di vita propria muovendosi fra sequenze serie e sequenze animate da una fresca ironia stile L' Alba del Morti Dementi, ma moooolto più splatter e azzardata che non potrà non soddisfare gli amanti del genere!
Fra le mie preferite tutta la sequenza iniziale di inseguimento nella notte sotto le note di In the Hall of the Mountain King, e la carica dei nazi-zombie nella battaglia finale accompagnata da una specie di musichetta coutry norvegese (l' intera pellicola ci propone una colonna sonora pop-rock del luogo, con qualche spruzzata di immancabile death metal).. senza pari alcuno!
Gli effetti speciali, per quanto amatoriali, sono davvero ben realizzati e i fiumi di sangue che si riversano per tutta la pellicola nel complesso non appaiono mai farlocconi; molto bello anche il trucco degli zombie, grottescamente calcato, e i loro costumi, ottima ricostruzione (apparte quello in tuta bianca che sembra arrivare dal RIS, fa spisciare!).
In sostanza, come penso si sia capito, questo Dead Snow mi è proprio piaciuto! ovviamente prendiamolo per quello che è: una pellicola da catalogare a pieni diritti nell' horror-trash più puro, leggera, divertente e soprattutto irriverente! da vedere armati di stomaco forte, una massicia dose di sana ironia, e tanta voglia di divertirsi!!!
by *Asgaroth

CONSIGLIATO: assolutamente si!





11 commenti:

Eddy ha detto...

Evvai! Se non si era capito questo genere mi stra-stra-prende e quindi subito in visione. L'entusiasmo della rece si può quasi toccare. Very good.
Non ne avevo neanche mai sentito parlare, quindi grazie per la segnalazione.

Oh Dae-Soo ha detto...

Asga, condivido in toto la recensione, praticamente diciamo le stesse cose... Ti ho risposto ampiamente da me, ma tu pensa Dead Snow con un 5% in meno di trash, sarebbe stato un capolavoro.

Ciao!

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ eddy:
allora siamo sulla stessa lunghezza d' onda ;) per ora questa gran perla non è uscita in italia, la si può recuperare sottotitolata soltanto su internet.. purtroppo la stottitolatura non è proprio fatta benissimo, ma daltronde non cè altro! e poi cmq i dialoghi non sono esattamente in cima alla lista delle cse interessanti del film ;D
grazie per i complimenti! appena l' hai visto fammi sapere che ne pensi!!

@ Oh Dae-Soo:
(rispondo al commento sul tuo blog direttamente qui!)
leggendo la tua recensione nel passaggio che poi ho citato nel mio commento ho interpetato, magari sbagliando, come se tu dicessi che La Casa è un film strutturalmente più serio sia rispetto a questo Dead Snow che in generale, per questo ti ho risposto dicendo che secondo me non è un film che si possa considerare serio in nessun contesto! questa pellicola è più "giocherellona" nel senso che ha un' ironia citazionistica di base che ovviamente la Casa non ha, ma entrambe le pellicole sono poco serie, una per dei versi una per altri! e questo anche perchè non hanno nessun motivo ne pretesa di esserlo, visto che sono, volutamente, due film in tutto e per tutto trash!!
e con questo non li voglio screditare, io adoro questo genere di film :)!!!
sostanzialmente siamo daccordo, è vero (mi rendo condo di non essermi spiegata benissimo nel mio commento sul tuo blog, scusa!) solo che quel 5% che te dici essere di troppo per me è il 5% in più che ha dato vita a capolavori come Dal Tramonto all' Alba, Planet Terror, L' armata delle Tenebre e, appunto, La Casa! senza quel 5% Dead Snow sarebbe stato solo un film di pessimo gusto sui dei nazisti zombi e non una piccola perla del trash quale invece è :)!

*Asgaroth

ale ha detto...

Ma che filmoni ti consiglio eh? Nessun (vero) cultore del trash può rimanere impassibile difronte a zombie-nazisti in azione sulle piste da sci! Waiting for iron sky...

@ Oh Dae-Soo: con un 5% in meno di trash sarebbe un film trash al quale manca un 5% per essere un grande film trash...

Oh Dae-Soo ha detto...

Aspetta, per 5% in meno intendo un 5 tolto al 100% di trash. Insomma, al 95% sarrebe stato comunque grottesco e demenziale lo stesso, ma un pelo più autoriale, coeso e ben scritto (per quanto funzioni a meraviglia in alcune sequenze è tirato un pò via). Comunque bene così,rimane assolutamente da vedere e consigliare.

Ciao!

P.S: l'unica cosa è che continuo a ritenere La Casa sempre più un horror che un comedy-horror, diciamo 51-49 mentre L'armata delle tenebre è l'assoluto termine di paragone con Dead Snow, convengo.

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ ale:
hahahhaa si davvero un grande must, grazie per la segnalazione amù ;3 adesso aspetto solo Machete e Iron Sky lol lol lol lol lol

@ Oh Dae Soo:
che ti devo dire, per me è perfetto così!! forse è un po' troppo citazionistico, te lo concedo, e avrebbe potuto sganciarsi un attimo di più dal suo progenitore per assumere tratti più "personali", ma io lo trovo splendido anche così! ricordiamoci che è una prima pellicola per il regista! ..sul discorso del 5% rimango dell' idea che sia il quantitativo perfetto, ne più ne meno :) un film trash al 100%!!!!

*Asgaroth

ps. che dire.. a me La Casa non ha mai fatto paura, sempre è stato e sempre sarà uno splendido horror-comedy che ha influenzato, a ragione, tutto il cinema di genere dall' 81 in poi!

psichetechne ha detto...

In verità avevo sentito dire peste e corna di questo film, e quindi lo avevo eliminato dalla lista. lo riprenderò dunque in considerazione dopo questa interessante recensione. A presto!

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ psichetechne:
io invece lo aspettavo da tempo!! e avevo una grossa aspettativa :D come ho ampiamente specificato nella recensione è una pellicola ascrivibile al meraviglioso genere "trash" e come tale va guardata, in questo senso è una perla!! altrimenti se ne perde il senso ed è ovvio che non la si può apprezzare :)
fammi sapere che ne pensi appena l' hai visto, mi raccomando!!

*Asgaroth

Eddy ha detto...

Accidenti, l'ho visto ieri sera e mi sono divertito come un pazzo. Sceneggiatura che è una porcata pazzesca ma regia eccelsa e ci sono scene da antologia che pochi registi avrebbero coraggio di portare sullo schermo. E tra l'altro è tecnicamente ben realizzato. Fantastico.
Mi sa che lo recensisco anche sul mio blog.
Grazie di avermi fatto passare un'ora e mezza di goduria... §)

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ eddy:
modestamente su questi schermi solo grande cinema XDDD!!!
haha apparte gli scherzi, te l' aveo detto che se ti piaceva il genere non poteva non piacerti questo Dead Snow!! io l' ho trovato fantastico veramente una pellicola da segnalare e ricordare negli anni a venire!!
aspetto la tua recensione :)!

*Asgaroth

psichetechne ha detto...

Senza dubbio riferirò mio parere sul trash-style di "Dead Snow". Trovo peraltro bello ed evocativo il titolo :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails