Trick or Treat - Morte a 33 giri





















REGIA: Charles Martin Smith;
ANNO/LUOGO: 1986 / U.S.A;
GENERE: horror rock!!!!;
ATTORI PRINCIPALI: Marc Price, Tony Fields,
Ozzy Osbourne, Gene Simmons.



"I guerrieri scelti del rock domineranno l' Apocalisse!"

voto: * * (?)


Eddie è un adolescente metallaro fan sfegatato di Sammi Curr icona dell' Heavy Metal estremo.
Finalmente Curr si esibirà nella sua città, proprio nella sua scuola! Purtroppo però, poco prima del concerto, il suo idolo perde la vita tragicamente in un incendio.
Eddie è disperato e si chiude così in se stesso fino a che Nuke, suo amico dj radiofonico, non gli fa dono dell'ultimo inedito cd di Curr.
Il ragazzo, al settimo cielo, corre subito ad ascoltarlo ignaro che dentro il cd si nasconda qualcosa di spaventoso...

Attratte soltanto dal fatto che ci fosse Ozzy Osbourne nel cast, abbiamo addirittura acquistato questa pellicola (super-scontata però eh XD) Speravamo ovviamente in una trashata senza pari, e anche se a tratti regala qualche risata, Morte a 33 giri resta una pellicola fondamentalmente di una noia mortale.
Molti potevano essere gli spunti per essere un film interessante/divertente: si poteva giocare molto di più sui classici rock, sia come colonna sonora sia nell'inserimento di camei con altri personaggi famosi del rock (presenti solo Ozzy Osbourne e Gene Simmons che appaiono però di sfuggita per pochi secondi! peccato)!
ecco qui il buon vecchio Ozzy.. peccato che sia quasi irriconoscibile!
Si poteva anche tentare la via dello splatter-trash stile "La Casa" (per intenderci), invece ci si avvicina di più al comedy stile "Il tempo delle mele" mixato con Piccoli Brividi °_° maddai!
Sul lato tecnico, inaspettatamente, il film risulta essere condito di qualche effetto speciale piuttosto buono per essere fine anni 80 (ci riferiamo soprattutto alle scene di interazione fra il fantasma e la tv) e, scegliendo il vedo-non vedo, si rimane coerenti con il basso budget che altrimenti poteva s-cadere in cose orribilanti!
Gli attori restano tutti nell' anonimato escluso il mitico Tony Fields/Sammi Curr che ci regala un live da brivido comprese acrobazie epiche! ..cosa che purtroppo non succede col doppiaggio, specie quello del protagonista che sembra avere 40 anni suonati e spesso è pure fuori sincro -___-" vabè..
In conclusione un filmetto che, se beccato in tv, potete anche guardare per farvi due (ma proprio due) risate nel vedere Ozzy versione pastore anti-rock!
Se però pensate al noleggio, o peggio all'acquisto allora anche no!

CONSIGLIATO: no.

9 commenti:

Frank ha detto...

Non so di che anno siete, però sto film è un cult assoluto :D ovviamente non sono d'accordo con voi, trovo che l'originalità dell'opera e il modo ironico in cui è stata affrontata lo elevi.

Le Guardiane ha detto...

@ frank:
non c' entra la nostra età.. la maggior parte dei nostri film preferiti sono antecedenti (anche di molto) la nostra nascita ;) semplicemente abbiamo ritenuto questo "Morte a 33 giri" una piccola occasione in gran parte sprecata che poteva invece dar vita ad una perla dell' horror-trash senza pari!! resta comunque una pellicola divertente e sicuramente "innovativa" nel contesto in cui si sviluppa la storia, ma che poteva essere di gran lunga migliore..

myers82 ha detto...

Prima di tutto complimenti per il blog, la grafica è davvero bella :-), ho aperto anche io un blog, da poco, se vi va di passare e scrivere qualcosa mi fa piacere, il vostro lo metto tra i preferiti.
Detto questo la penso come Frank, ma comprendo la vostra critica, perchè diciamolo, sto film è un cazzatone, però che diamine, è troppo divertente, e io amando sia l'horror che l'heavy metal non posso non amarlo, avevo la vhs ora ho il dvd e anche il cd della colonna sonora.
Da ragazzino mi identificavo molto con Eddy, intendiamoci, avevo e ho tutt ora molti amici, non ero escluso o maltrattato come lui, però ero sempre visto come il diverso soprattutto a scuola, già perchè mentre i miei compagni si vestivano con camice e maglioncini, io arrivavo in classe coi capelli lunghi, jeans strappati anfibi e un giorno con la t- shirt degli Slayer, un altro con quella dei Cannibal Corpse, un altro ancora con la t-shirt di Nightmare un altro con quella di Venerdì 13 ecc.... XDXD
Quindi obiettivamente si il film è povero, nella messa in scena, nella trama ecc... ma allo stesso tempo mi da un sacco di emozioni e poi Ozzy che fa il prete bigotto non ha prezzo XDXD

Unica cosa su cui vi bacchetto è questa " non potete mettermi quello splendore de La bambola assassina 2 tra gli abominii :-( sarà che son di parte, che amo tutti e 5 i film della saga e gia sbavo per il sesto in produzione, ma il 2 è un cult, e la scena finale nella fabbrica è tra i finale più belli che abbia mai visto"
Chucky rules

Le Guardiane ha detto...

@myers82
Prima di tutto benvenuto nel nostro blog, grazie per i complimenti e per il succoso commento! Felici di averti tra noi e ti aggiungeremo volentieri tra i nostri preferiti!

Detto ciò beh anche noi siamo tutt'ora e siamo state accanite metallare ed abbiamo anche noi provato su pelle la "discriminazione" tra i banchi del liceo parola nostra! Forse proprio per questo per noi questo film non rende abbastanza giustizia al Rock rasentando quasi la commedia! :D Come abbiamo scritto troppo pochi i camei (anche se si, in effetti Ozzy nei panni del prete è fantastico!), assenti le canzoni Cult e pochi i veri clichè del metallaro medio! :P
quindi peccato ma per noi poteva essere di gran lunga migliore..

Per quanto riguarda l'altro film beh.. sul personaggio niente da dire è un CULT ma il secondo capitolo per noi è stato davvero inutile.. recupereremo gli altri e speriamo di ricrederci ;)

ps: se ti ricapita di commentare delle vecchie recensioni fallo direttamente sulle stesse così anche gli altri possono vederle e non finisci "fuori tema" nella recensione attuale ;)
grazie!

Continua a seguirci e a commentare eh!

psichetechne ha detto...

Non lo conoscevo, quindi grazie della segnalazione. A presto :)

Le Guardiane ha detto...

@ psichetechne:
hahaha se lo guardi facci sapere ;D!!!

Frank ha detto...

Ovviamente non parlavo di "anno" nel senso di giovani o vecchie. Sono dell'opinione che se un film si vive nel periodo in cui questo è uscito, lo si legge e vede in maniera differente.

Le Guardiane ha detto...

@ frank:
avevamo capito quello che intendevi, probabilmente ci siamo espresse male noi :)!
è vero quello che dici, ma è pur vero che essendo impossibile poter vedere tutti i film nell' anno in cui escono quando poi lo si va a fare si cerca prima di tutto di contestualizzarli il più possibile!
in questo caso apprezziamo le tematiche trattate e il modo in cui viene fatto, ma al di là di questo come film non ci è piaciuto granchè, semplicemente ;)!

Anonimo ha detto...

io adoro questo film xD l'ho visto almeno 30 volte OwO Sammi é fantastico \m/ la scena in cui va all'assalto dei politici detrattori del rock mi ha ricordato quella in cui il grande Dee Snider ha difeso il metal dal PMRC xD scena mitica quella in cui viene quasi sconfitto dal water xD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...