District 9



 

















REGIA: Neill Blomkamp;
ANNO/LUOGO: 2009/ U.S.A;
GENERE: fantascienza;
ATTORI PRINCIPALI: Sharlto Copley,
Jason Cope, Nathalie Boltt, David James.

"Devono andarsene, non sò dove ma devono andarsene! "

voto: * * * *
1982 SudAfrica, sui cieli di Johannesburg appare un'enorme nave spaziale che sembra impossibilitata a ripartire. Il governo sudafricano ordina a una squadra militare di andare a ispezionare la nave... Entrati con la forza trovano degli esseri alieni in condizioni disastrose denutriti, stanchi e mal ridotti così viene deciso di portarli sulla Terra creando un'apposita zona dove tenerli: il "Distretto 9". Passano 20 anni e gli alieni stanchi di esser tenuti "prigionieri" iniziano a ribellarsi creando non poco disagio agli esseri umani così viene deciso di spostarli in una nuova zona fuori dalla città.
Viene mandata una squadra della MNU (compagnia multinazionale che studia gli alieni) capitanata da Wikus Van De Merwe, che avrà l'onere di informare gli alieni del loro imminente sfratto... ma una volta giunto nel distretto....

Questo è veramente un bel film!
Devo essere sincera mi aspettavo di imbattermi nel solito filmetto scontato sugli alieni e invece sono rimasta piacevolmente coinvolta da questa pellicola.
Una trama interessante, anche se fantascientifica, potenzialmente veritiera rende il tutto ancor più intrigante.
Interessante il modo in cui questo film tratti di tematiche molto forti come il razzismo, l'immigrazione, la politica ed anche il sentimento.
Alcune scene sono molto forti e realistiche tanto da coinvolgere lo spettatore emotivamente (io per prima ho trattenuto a stento le lacrime).
Molto interessante poi l'idea di impostare il film con un approccio documentaristico, con riprese simili ad interviste, approfondimenti giornalistici, e video di telecamere di sorveglianza. Molto bella anche la scelta di inserire il ghetto di nigeriani all'interno del distretto dove se ne vedono davvero di tutte: da cannibalismo a prostituzione a commercio illegale di armi.
Grande prova del protagonista che riesce a farsi odiare e poi amare con maestria e degli alieni che nonostante sembrano degli insettoni mostruosi (Gamberoni) ci rimangono da subito molto simpatici oltre ad esser stati realizzati con minuzia di particolari.
Tecnicamente non si avvale di effetti speciali esagerati ma quelli che ci sono sono davvero ben fatti (specie le armi aliene). La fotografia, tolta la parte " a documentario" resta negli standar americani ma ci calza a pennello, così come la colonna sonora.
Il finale ci lascia un pò di agrodolce ma speriamo in un imminete sequel!!!

CONSIGLIATO: assolutamente si.
 
by Midnigth




5 commenti:

Anonimo ha detto...

Davvero un grande film. Sarà sicuramente tra i primi di questa stagione cinematografica secondo me.

Ale55andra

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Asgaroth'sMidnight ha detto...

Grazie a te per esser passato/a di qua :)

Frank ha detto...

Bello, ne ho parlato anche io proprio oggi. Tra l'altro il sequel è in lavorazione e dovrebbe uscire l'anno prossimo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...