Godsend





















REGIA: Nick Hamm;
ANNO/LUOGO: 2004, U.S.A/Canada;
GENERE: drammatico, thriller, horror;
ATTORI PRINCIPALI: Greg Kinnear, Rebecca Romijn-Stamos, Robert De Niro, Cameron Bright.


"Lui vuole farmi del male..."

voto: *

I coniugi Duncan vivono felici con il loro piccolo Adam, ma il giorno dopo il suo ottavo compleanno questo verrà coinvolto in un terribile incidente d' auto rimanendo ucciso.
Il dolore per la perdita del figlio è tremendo per Jessie e Paul, ma inaspettatamente il dottor Wells fa la sua comparsa alla loro porta proponendo un' incredibile soluzione: clonare il piccolo Adam.
Inizialmente Paul si oppone fermamente, ma alla fine, schiacciato dalla sofferenza, acconsente; i due si trasferiscono così nella sperduta cittadina dove sorge la clinica Godsend, dove lavora Wells, tagliando tutti i ponti con il lroo passato per evitare di essere scoperti.
La gravidanza va in porto e il nuovo Adam cresce sereno.. fino al compimento del suo ottavo compleanno...

Attratte, ma è anche superflo dirlo, dalla presenza del grande DeNiro, che ci aveva regalato un sogno in "Nascosto nel buio", ci siamo addentrate nella visione di questo drammone/horror/boh -___-"
Purtroppo se avessimo capito prima che il piccolo protagonista era lo stesso dell'orribile "Birth -Io sono Sean"  forse ci saremo fermate in tempo -___-" e invece...
Il film parte bene e sembra avere un suo perchè (anche se molto melenzo e drammaticone) ma con l'arrivo di De Niro tutto si tinge di non sense e la domanda che ci sorge spontanea e che ci accompagnerà sino alla fine è: ma l'horror quando arriva?
Solo un paio di salti sulla sedia ci tengono svegli per poi riscivolare inesorabilmente in un dramma familiare che non finisce MAI -__-" ... 2 palle!
Inoltre una volta giunti alla conclusione dell'enigma (?) la pellicola ci mette una vita a chiudere le tende allungando il brodo con dialoghi e sequenze inutili, compresa l'ultimissima dal senso a noi ignoto MAH!
Tecnicamente nulla da dire, pochi effetti necessari per cui poche critiche da fare; colori un pò pastellosi stile anni '80 e colonna sonora opinabile con dei rombi che irrompono dal nulla qua e là (boh).
In conclusione un filmetto da lasciare tra gli scaffali dei video noleggio.

CONSIGLIATO: no.

8 commenti:

occhio sulle espressioni ha detto...

Ecco la vendetta!
http://occhiosulleespressioni.blogspot.com/2011/12/7-links-project.html
;))))

Arwen Lynch ha detto...

si è un po' fuori dalla realtà il film, un po' troppo fantasioso, fosse stato veramente con una trama più realistica ci avrebbe guadagnato di più :)

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@occhio
Lo faremo lo faremo! XD

@Arwen
Concordiamo! :)

Emanuele Secco ha detto...

Posso dire che anch'io sono rimasto molto deluso da questo film...

E.

Eyegarbageman (EyeWaste) ha detto...

Vorrei poter fare un mio commento, ma mi credete se vi dico che mi sono addormentato dopo 20 minuti (finora è capitato solo con "Scontro tra titani" [remake])? E non ero nemmeno stanco. Però è stato bello capire al risveglio chiedermi se il male rinato era "Little Nicky", visto che mi sono trovato con quel film quando mi sono svegliato xD

Continuate con il vostro lavoro. Mi piace come avete ristrutturato il blog ^^ Dovrò farlo anch'io mi sa

Babol ha detto...

Bene.
Era una di quelle pellicole che all'epoca volevo vedere, ma dopo la vostra recensione anche no! XD
Con De Niro me n'ero sorbita un altro di horror, sempre con dei pargoli di mezzo... forse era Nascosto nel buio? Altra bella camurrìa buona solo per far addormentare....

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ eye waste:
bhe non è certo un film che si lascia guardare con semplicità.. ci sono dei tratti di una lunghezza inesorabile!!!!!! ti capiamo benissimo!!

grazie per i complimenti sul template, ogni tanto una svecchiata ci vuole ^^

@ babol:
guarda non ti perdi proprio niente XD a noi "Nascosto nel Buio" era decisamente piaciuto, ma questo.. proprio no :/

Anonimo ha detto...

Gran cagatone e, per la cronaca, a me ha fatto cagare anche Nascosto nel buio.

Ale55andra

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...