Monsters



REGIA: Gared Edwards;
ANNO/LUOGO: 2010, USA;
GENERE: fantascienza/apocalittico;
ATTORI PRINCIPALI: Whitney Able, Scoot McNairy.
PREMI:  British Independent Film Awards 2010: miglior regia,
produzione e contributo tecnico -
Saturn Awards 2011: miglior film internazionale



"Non è ancora finita.."

voto: * * / *

2016 America Centrale;
una forma aliena è precipitata sulla Terra e si sta diffondendo in tutto il Messico (zona messa in quarantena dalle forze armate statunitensi). Andrew, giovane fotoreporter amercano si trova sul posto per documentare l'accaduto, sta per tornare a casa quando viene contattato dal suo principale che lo prega di recuperare sua figlia Samantha che si trova in un ospedale del luogo per una ferita al braccio. Il ragazzo trova la giovane e insieme prendono il primo treno. Purtroppo però il viaggio prende una piega inaspettata e i due sono costretti a scendere e ad traversare la zona di quarantena.. a piedi!

Film fantascientifico/apocalittico sulla scia di molte recenti sceneggiature come per esempio (a mio parere migliore) District 9.
La trama, seppur intrisa di messaggi positivi come quello ecologista e antimilitarista, non riesce a coinvolgere/emozionare lo spettatore forse anche per colpa dei 2 protagonisti "loffi" che non riescono a farci empatizzare per nulla con i loro personaggi.
*ATTENZIONE Spoiler*
La loro prevedibile storia d'amore poi (dicesi che i 2 sono una coppia anche nella vita) è appunto troppo prevedibile e totalmente inutile ai fini della storia.
 *Fine Spoiler*
Le scene di pathos (tolte un paio di scene drammatiche abbastanza strazianti) durano troppo poco per inquietare lo spettatore che si distrae con facilità e il finale (sul quale molti hanno gridato al miracolo.. mah..) porta con sè il (bello) ma oramai già visto messaggio naturalista/ anti-razzista un pò alla Miyazaki o, come scritto all'inizio, alla District 9. Finale che sicuramente tiene la pellicola al disopra della media del genere ma allo stesso tempo non riesce a portarla nell'olimpo.
Niente male la fotografia basata su colori sbiaditi/pastello.
Nel complesso secondo me, meglio di tanti block buster su alieni e apocalissi di sicuro, però nessun grido al miracolo. Da vedere insomma ma senza grandi pretese.

                                                                                                                                     by Midnight                                                   
CONSIGLIATO: ni.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails