Ouija






















REGIA: Stiles White;
ANNO/LUOGO: 2014/USA;
GENERE: horror;
ATTORI PRINCIPALI: Olivia Cooke, Ana Coto,
Daren Kagasoff,  Douglas Smith.

"Hi Friend"

voto:

Dopo l'inspiegato apparente suicidio di Debbie, la sua migliore amica Lane decide, insieme ad altri amici, di provare a contattarla tramite una tavola Ouija trovata in casa della defunta.
Qualcuno risponde ma se non fosse Debbie?

Ennesima inutile pellicola sul genere indirizzata ad un target adolescenziale/commerciale quindi basata sul brivido facile: salti sulla sedia continui dati non da situazioni inquietanti ma dai soliti clichè quali forti rumori o cambi improvvisi di inquadratura, ecc
Anche la trama non si discosta minimamente da questi canoni, tanto da riproporre il trito e ritrito dramma familiare svoltosi nella casa anni prima *Attenzione SPOILER* con annesso ritrovamento dei cimeli in soffitta (tutti accuratamete sistemati in una pratica scatola simil-archivio) e immancabile catacomba in cantina. Ma per favore! anche basta!!!*FINE Spoiler*
Pure la scelta dei personaggi resta di una banalità allarmante, sia protagonisti ovvero il classico gruppo di ragazzi adolescenti analfabeti (la bionda, la mora, la troiona e la coppia di fidanzatini.. maddai! nemmeno a farlo apposta!), sia gli antogonisti stessi.. addirittura si sfiora quasi il plagio con la scelta dello spirito protagonista uguale a quello de La Madre sia di nome che di fatto -____- 
Inutile dire che anche gli effetti speciali si avvalgono dei soliti espedienti quali facce allungate, corpi incartapecoriti o zombiezzati, per giungere all' apice massimo con la venuta del piccolo mostro Gollum/Iggy Pop/Le Morti di Ian Stone.. davvero agghiacciante, specie visto il budget!
*Attenzione SPOILER* E vogliamo forse dimenticarci del viaggio mistico in cantina che ci conduce per direttissima in una sottospecie di catacomba egizia versione Gardaland?????? cose veramente dell' altro mondo!!*FINE spoiler*
Con tutto questo elenco di roba sembra che nonostante tutto di carne al fuoco ce ne sia parecchia (seppur bruciaticcia), ma non abbiamo detto che il tutto è avvolto da una coltre di noia e lentezza inesorabili! vi basti sapere che non succede nulla per un' ora, ed il film dura solo 89 minuti O_O!!!

Tratto da un fatto realmente accaduto in un cinema di Firenze sotto i nostri occhi: gente presa dalla disperazione che durante la proiezione si alzava a più riprese e dando le spalle allo schermo dialogava impunemente di tutt' altro con i vicini. Ci sono stati anche momenti di puro delirio con lancio di monetine XDD!!!!
e poi perche le fanno solo rosa?
..Certo c' era poco da aspettarsi da un film preceduto da una presentazione Disney e che sul finale si scopre essere sponsorizzato dalla Hasbro che a quanto pare produce simpatiche tavole Ouija alla stregua di una casa per le bambole:

Che altro dire.. Finale prevedibile ed inutile, lasciate perdere e... compratevi una Ouija da Hasbro!!! MAH!!!!!!


CONSIGLIATO: Assolutamete no.


NOTA BENE: il trailer è inspiegabilmente composto SOLO da sequenze che NON ci sono nel film!!! perchèèè???

3 commenti:

Babol ha detto...

Un'ora e passa di nulla, che tristezza. Se rimaniamo in campo Hasbro allora fanno più paura i My Little Pony! XD

Marco Goi ha detto...

Ancora devo trovare una sola persona che riesca a parlare bene di questa schifezza...
Proprio una mission: impossible :)

Le Guardiane ha detto...

@Babol
ahaha in effetti! La Hasbro quasi peggio degl'Illuminati XD

@Marco
si non la troverai mai! XDD

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails