L'Esorcista - La Genesi




















REGIA: Renny Harlin;
ANNO/LUOGO: 2004, U.S.A;
GENERE: ???;
ATTORI PRINCIPALI: Stellan Skarsgård,
Izabella Scorupco,
James D'Arcy, Remy Sweeney.


"A volte credo che Dio si veda meglio dall'Inferno"


voto: *


Il giovane Lankester Merrin, ormai senza fede, perduta dopo le atrocità viste nei campi di concentramento, è diventato un archeologo e si reca in Africa per autenticare il ritrovamento di una chiesa cristiana che pare essere stata costruita secoli prima l'arrivo dei cristiani.
Ma iniziati gli scavi iniziano strani eventi che sembrano essere legati a una forza maligna antica e misteriosa.


Non abbiamo parole.
Questo abominio inizia con una buona fotografia ma...... dopo appena due secondi si traforma in un gioco per pc deglia anni 90 O_______O" assumendo una grafica computerizzata abominevole compresa di effetti di luce fittizzi a dir poco.
Gli effetti speciali non sono niente di accattivante ricordandoci a tratti film quali "Il codice da Vinci", le puntate speciali di Vojager, e i cortometraggi di Piccoli Brividi; e ci conducono all'effetto MADRE nella sequenza finale in cui padre Merrin si ritrova davanti a Satana che arriva correndogli incontro con foga divincolandosi come un cartone animato, figura palesemente aggiunta in fase di montaggio compresa di luce propria (pensare che la scena si svolge al buio!) senza ombreggiatura, nè tridimensionalità insomma sembra una figurina attaccata allo schermo.
Senza dimenticarci poi il trucco che è davvero effetto casalingo (era cento volte fatto meglio il trucco dell'Esorcista del 73! ed è tutto dire)
Altro elemento pessimo graficamente sono le iene di Satana ibridi di cane lupato dentato sanguinante sbavante schifo totale.... mioddio perchè???
La colonna sonora è insignificante, tranne nella sequenza in cui padre Merrin ritrova la fede perduta dove in sottofondo possiamo udire una melodia che ci ricorda in modo inquietante la musica dell'8 per mille alla chiesa cattolica XDDDDDDDDDDDDDDD ovvero il tema di Mission.
Mentre è completamente assente il famosissimo tema del 73 il che ci fa pensare che non gli abbiano dato i diritti (e non ci stupiamo affatto!).
La prova degli attori resta nella norma senza lode ne infamia. Da ricordare il giovane assistente di Merrin che entra con un calcio rotante alla porta urlando Padre Merrinnnnnnnnnnnnn -______- e il vecchio del paese che sembra il Pacciani O_O!
Da qui vi segnaliamo alcune perle:
-Innanzi tutto i corvi nella chiesa sepolta...... ma come diavolo potevano esserci dei corvi in una chiesa sottoterra e sopratutto in Africa???;
-Il bambino indemoniato che entra in scena con la frase: "Vuole te" ricordandoci in tutto e per tutto "Il Mai Nato" XDDD;
-Il demone Pazuzu che ci ricorda "L'Uomo Falena";
-Il tentativo di esorcismo degli indigeni durante il quale gli si spezzano le ossa facendo si che si accartoccino su se stessi O_O;
-Il generale che colleziona farfalle e muore in preda ad allucinazioni nelle quali queste prendono vita sfarfallando e inducendolo al suicidio uscendogli dalla bocca .... maperchè???;
-La battaglia finale tra i militari e gli indigeni che ci ricorda la Mummia XDDDD;
-"Resident Evil" e " Le Morti di Ian Stone" nel demone finale;
- Gli effetti e i colpi di scena (???) che ci ricordano "Il passaggio del terrore" di Borgo a Mozzano specie quando il cadavere dell'assistente di Merrin piomba dal cielo (come poi visto che siamo in una grotta sotterranea???);
-Ed infine l'utima scena in cui il prete esce dalla chiesta con fare trionfante e mentre l'inquadratura si allarga mostrandoci le orde di cadaveri partono in sottofondo i tamburi di Jumanji O________O!
Vabèèèèèèèèèèèèèèèèè................


CONSIGLIATO: assolutamente no.

.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails