Urban Legends II, The final cut



 

















REGIA: John Ottman;
ANNO/LUOGO: 2000, U.S.A;
GENERE: horror, adolescenziale;
ATTORI PRINCIPALI: Jennifer Morrison; Matthew Davis; Hart Bochner.

"Leggenda metropolitana un cacchio!"

voto: * *

Amy deve realizzare un film per l' esame finale della scuola di cinema, aiutata da alcuni compagni butta giù un soggetto horror basato su leggende metropolitane. Ma iniziate le riprese inspiegabili avvenimenti sembrano perseguitarla.. ben presto si renderà conto che le leggende a volte diventano realtà..

Secondo capitolo di una saga di tre film non legati fra di loro, anche se in questo alla fine una delle protagoniste del primo appare in un piccolo cammeo.
Recensire questa pellicola non è semplice poichè ci troviamo difronte a un film volutamente girato in maniera adolescenziale (ricordandoci a tratti Scream e le puntate di Halloween tratte da Dawson's Creek) quindi non lo possiamo etichettare abominio vista la sua voluta "semplicità" (anche a livello di effetti speciali).
Infatti molto spesso non si capisce se i fatti accadono realmente o sono pezzi del film di Amy.
La prova degli attori resta ampiamente negli standard compreso tutto il resto (tecnicamente parlando). La colonna sonora a tratti ci ricorda Harry Potter O____O ma perchè?? XD
Esilaranti poi le continue battute a sfondo sessuale come ad esempio: "Facciamo più in alto!" oppure "Posso fare il cane? Sapessi come sò leccare..." e poi "Vuole fare Dracula? Si dai almeno succhia!" e tante altre (-________-)
In generale un film "leggero" al livello come abbiamo detto di film come Scream e simili quindi consigliato solo a chi ama questo tipo di film...

CONSIGLIATO: no.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

"un film leggero al livello come abbiamo detto di film come Scream"
cioè questa cagata sarebbe secondo te a livello di un film fresco e solido come Scream?! starai scherzando spero...

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ "anonimo":
ognuno ha i suoi gusti, cè chi si spaventa più facilmente di altri o con tematiche più "facili", ma quando si parla di horror vero io non credo proprio che "Scream" possa essere annoverato in questa categoria....

Anonimo ha detto...

Infatti neanche questo Urban Legend 2 può essere annoverato nella categoria "horror puro". E', come Scream, uno slasher-thriller, se poi a te ha fatto + paura, per quanto io stenti a crederci, ok, de gustibus... ma resta il fatto che, se parliamo di linguaggio cinematografico puro, "Scream batte Urban Legend 2, ed è uno a zero" (citando un film che dovresti conoscere :D)

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ anonimo:
veramente a me non sono piaciuti nessuno dei due, entrambi sono pellicoline-ine-ine facilmente dimenticabili e di dubbia afficacia in campo horror.. l' unica cosa in cui Scream batte questo film è che fa moooolto più ridere XDDD
che poi sia realizzato meglio (nei limiti del possibile..) di questo Urban Legend, che rimane fondamentalmente una produzione più di nicchia, non lo metto in dubbio, ma stringi stringi restano entrambi film adolescenziali che col vero horror hanno ben poco a che fare.

*Asgaroth

Anonimo ha detto...

non sono per niente, ma per niente d'accordo, ogniuno ha la sua opinione e io rispetto la tua, ma non la condivido. che Scream nn sia un horror puro è fuori dubbio. ma non stavamo discutendo su questo. premettendo che non è un film sicuramente d'autore, è cmq diverse spanne sopra questa e la miriade di cagate simili a Urban Legend, che sn, questi si, film adolescenziali. Scream invece gioca sullo sconfinato mondo di clichè di keusto genere, enfatizzandoli fino a renderli il motore stesso del film, così facendo nobilitando un genere che ha sempre avuto molto poco da dire, eccettuati Halloween e Nightmare. Poi vabeh se tu nn vedi tutte queste cose, ti ripeto, rispetto la tua opinione. cmq continuate a supportare il genere, ne abbiamo bisogno :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...