Shrooms, trip senza ritorno.



 
















REGIA: Paddy Breathnach;
ANNO/LUOGO: 2007, Regno Unito;
 GENERE: horror;
 ATTORI PRINCIPALI: Lindsey Haun, Jack Huston;

"Raccontaci qualcosa di pauroso.."

voto: * *


Un gruppo di ragazzi americani invitati da Jake, il fidanzato di Tara, vanno in Irlanda per una vacanza "da sballo", e alla ricerca di funghi allucinogeni si accampano in uno sperduto bosco, apparentemente disabitato.. ma Tara, presa dalla voglia di esagerare, mangia il "fungo proibito" ed inizia ad avere strani sogni premonitori. Nessuno le crede, ma alla scomparsa del primo ragazzo si rendono conto la leggenda su quei luoghi raccontatagli da Jake potrebbe essere realtà...

Questa pellicola ci fa veramente schiatare XD!!! ..involontario mescolone di ogni film "di paura" degli ultimi tempi ci accompagna fino alla fine con diverse, e notevoli, perle del cinema: in primis la mucca parlante nel bel mezzo del bosco; uno dei protagonisti che si chiama
Bluto ( !!!!!! ), oltretutto evirato da una bestia caprina che è un misto tra la trasformazione di Ian Stone, Samara di the Ring, il travestimento porchino di Saw, Belfagor, il bambino sacchetto di Orphanage, i Nazgul del Signore degli Anelli e il demone di Catacombs °_____________________°; la scena in cui la bestia caprina sbuca fra le gambe di Tara.. ma perchè??????; i due tipi sbavanti di cui uno identico al mitico Ron Perlman (motivo per il quale ci chiediamo perchè non lo abbiano usato davvero), e per finire l' atletica corsa per i corridoi dell' ospedale (ma guarda un po'! un ospedale.. cosa nuova in questi film èh?) con tanto di salto spericolato giù per il balconcino e relativa spezzatura di gambe -__-
Per il resto che dire.. gli effetti ci ricordano Fantaghirò e a più tratti sfociano nel ridicolo più totale, gli attori sono veramente mediocri e pure la regia non è certo il massimo. L' unica cosa interessante è il fatto che per tutto il tempo non sappiamo se ciò che stà succedendo è realtà o parte del "trip", ma lo scarso livello di realizzazione del film non aiuta a coinvolgerci, nemmeno sul finale, che pur non essendo male, è ormai assolutamente scontato.

CONSIGLIATO: no.



.

2 commenti:

Ben ha detto...

Veramente ho guardato questo film aspettandomi chissà cosa visto che era ambientato in Irlanda e mi sono ritrovata con l'amaro in bocca!!
Il finale era scontato già dai primi 10 minuti e i cosidetti "mostri" dell'orfanotrofio abbandonato erano caratterizzati male =_= quanto vorrei che a volte facessero dei film horror decenti...

Asgaroth'sMidnight ha detto...

a chi lo dici.. sarà che dopo aver visto un certo numero di film horror uno iniza a vedere sempre le stesse cose, ma questa pellicola è quanto di più scontato si possa trovare.. e oltretutto realizzato veramente male!!! peccato davvero ç_ç

*Asgaroth

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails