Io sono Leggenda





















REGIA: Francis Lawrence; 
ANNO/LUOGO: 2007, U.S.A; 
GENERE: fantascenza; 
ATTORI PRINCIPALI: Will Smith,
Alice Braga, Willow Smith.


"Illumina l'oscurità!"

voto: * *


New York 2012.
Robert Nevill sembra essere l'unico sopravvissuto a una terribile pandemia che ha sterminato e in parte trasformato la popolazione in "zombie". Nevill, immune al virus, tenta nel suo sotterraneo di trovare una cura per salvare il pianeta dal virus letale...
.

Questo film è basato sull'omonimo romanzo di Richard Matheson, anche se la storia presenta diverse incongruenze, specie nel finale. -__-
Tecnicamente con gli effetti speciali rimaniamo negli standard americani anzi forse anche un pò più scarsi: la città sembra lo sfondo di un videogioco compresi i colori, così come anche gli animali, per non parlare degli zombie, palesemente aggiunti al computer e soprattutto hanno tutti la stessa faccia!!! O_o ma com'è possibile? vabè... [e tra l'altro sembra la faccia de "La Mummia"! XD]
Ottima la prova di Will Smith che riesce a farci affezionare al suo personaggio come sempre, non si può dire lo stesso della figlia Willow Smith, che oltre a essere al quanto bruttina è anche insopportabile, per non parlare del personaggio di Anna.
La colonna sonora non è male, e ci regala anche nelle scene più tristi, la giusta atmosfera da lacrimuccia. Di tanto in tanto qualche salto sulla sedia (anche se al quanto prevedibile) ci tiene svegli seppur comunque non sia un film lento, anzi. Peccato per il finale stiracchiato che ci lascia con un "mah"... Certo che Lawrence poteva fare di meglio, anzi perchè non seguire il vero finale del libro a cui si è ispirato??? vabè...
Per quanto riguarda il senso della trama, i continui riferimenti alla farfalla (simbolo della vita) che sfocia nel misticismo, specie dopo la metà del film, compreso il tentativo di Anna per convincerci che"Dio le ha parlato" e il riabbracciare della fede da parte del protagonista sul finale, sono il timone di una nave orami alla deriva carica della trita e ritrita retorica cristiano-americana...

In conclusione un film da vedere senza alcuna pretesa.
. by Midnight
CONSIGLIATO: no..


Link utili:
*finale alternativo*
*Sito Ufficiale*

12 commenti:

Vision ha detto...

mah... a me è piaciuto molto... visto poco tempo fa, e rivisto ieri sera... bello bello bello!!!

a presto...

Anonimo ha detto...

La prima parte l'ho trovata ottima, poi sbraca de brutto...

Ale55andra

Testadicinema ha detto...

Secondo me il film si può guardare, è visivamente niente male. e gli zombie/vampiro sono bellissimi.

Comuqnue vi consiglio anche:
"Occhi bianchi sul pianeta terra"
e
"L'ultimo uomo sulla terra".

Entrambi sono film tratti dal libro "io sono leggenda". Quindi la trama è la stessa, a grandi linee, ma in realtà sono molto diversi tra loro.

Il mio preferito è il secondo.

Asgaroth'sMidnight ha detto...

mah.. a me era piaciuto poco al cinema, e a rivederlo l' altra sera l' ho trovato ancora peggio -__- prende una piega interessante solo quando sembra che gli "zombie" stiano evolvendo in creature intelligenti visto che spostano i manichini per tendergli l' agguato.. solo che è una cosa completamente buttata li e che va persa nel nulla subito dopo *_* il finale buonista, oltretutto è veramente spaccamaroni XP

*Asgaroth

fiorella.cappelletti ha detto...

un film che di leggendario ha veramente poco, giusto la noia che provoca..
visivamente come sottolinei somiglia più a un videogioco che a Cinema vero e proprio
e il finale è un insulto all'opera originale

MonsierVerdoux ha detto...

l'hai stroncato alla grande, e in fondo hai fatto bene :) come dici giustamente: un film da vedere senza pretese (e poi gli combie son o un pò deludenti a dire il vero)

Recenso ha detto...

A me ha scocciato vedere will smith che trova sempre il modo di farsi vedere mentre fa palestra ;-)

mizza ha detto...

odio questo film!
cioè, mi piace per metà, ma poi si schianta contro un iceberg più grosso di quello che ha affondato il titanic.
si è perso completamente il senso della "leggenda", secondo me gli sceneggiatori ed il regista non hanno capito NULLA!! AAARRRGGGGH!!

è uno dei miei libri preferiti in assoluto e vederlo ROVINATO in questo modo mi fa piangere il cuore.

maledetto finale buonista!!!


(ehrr, scusate -.-)

Vision ha detto...

sponsorizzando il mio secondo blog...
...voglio semplicemente dirvi di diffondere la notizia, poiché è nato sulla rete un nuovo spazio indipendente che cercherò di rendere interessante il più possibile...

questa la presentazione:

"Turn Out The Lights" è un verso di "When The Music's Over" (1967), scritta da Jim Morrison, voce e anima dei Doors [in una live performance nell'immagine di sopra], a cui è appunto tributato questo modesto spazio sul web.

Nel seguente blog, io, Vision, posterò solo videoclips musicali, a casaccio, senza un ordine ben preciso, intenzioni filosofico-esponenziali o capacità di revisioni misteriose...
...quindi, in sostanza, quando non avrò un cazzo da fare, dipingerò i pezzi migliori del mosaico multiforme in cui si impregna uno dei connubi più affascinanti dell'arte moderna: quello tra musica e fotografia.

...naturalmente invito tutti i lettori/spettatori a seguire il blog, con commenti sensazionali ed emozionali...

Martin ha detto...

Sono completamete d'accordo con te, un film davvero sopravvalutato e pieno di luoghi comuni triti e ritriti.
Alla fine non è che l'ennesimo star vehicle che di horror e fantascienza ha ben poco.

alberto ha detto...

Su questo libro hanno tratto milioni di film...io ne ho visti diversi e questo è comunque tra i più belli dai!

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ alberto:
non oso immaginare gli altri allora XD!!!

*Asgaroth

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails