Jennifer's Body




 


















REGIA: Karyn Kusama;
ANNO/LUOGO: 2009, U.S.A;
GENERE: adolescenziale, horror (?);
ATTORI PRINCIPALI: Megan Fox, Amanda Seyfried, Johnny Simmons, Adam Brody;


"L'Inferno è una ragazza adolescente"

voto: *
 
Jennifer e Needy sono due adolescenti amiche per la pelle, nonostante le grandi differenze che le caratterizzano: la prima è bellissima e popolare, l'altra ne è l'opposto.
Una sera Jennifer convince l'amica ad accompagnarla ad un concerto rock durante il quale conoscono la band capitanata da Nikolai un giovane che l'affascina molto; improvvisamente scoppia un grave incendio nel locale: le due ragazze riescono a salvarsi insieme alla band, ma una volta fuori Jennifer che sembra essere in trance se ne va con i ragazzi lasciando Needy sola tra le fiamme.
Needy torna a casa sconvolta e poco dopo viene raggiunta da Jennifer che sembra essersi trasformata in qualcosa di mostruoso... Sarà l'inizio di una serie di terribili eventi e omicidi inspiegabili...


Mah mah mah mah mah...
Pur sapendo che ci saremmo imbattute in una cavolata immensa abbiamo tentanto la visione di questo film. Non c'è molto da dire se non che è una pellicola diretta esclusivamente ad un pubblico adolescenziale (e arrapato) tutto è un susseguirsi di movenze sexy della protagonista e della sua latente (ma nemmeno più di tanto) tendenza omosessuale; tutto shakerato con musica Emo e gente Emo O_O capitanata da Kyle Gallner
che ne è il Re incontrastato come già ci aveva dato prova nel suo precedente "Il Messaggero" XDDDDDD Per non parlare del leader della band satanica interpretato dal Grande (mioddio) Adam Brody giunto direttamente da O.C con la stessa faccia e gli stessi vestiti! XDDDDD
La trama è inconsistente come abbiamo già detto serve solo a farci vedere la protagonista allupata; l'inizio ci illude che possa esserci un risvolsto interessante sulla pazzia, si sarebbe salvato un pò se perlomeno alla fine Needy si scopriva che era del tutto pazza e si era immaginata tutto.... invece no -______- scade nel tipico fritto e rifritto rito satanico con verginella (-_-") sacrificale! Vabèèèèèèè... Unica cosa "valida/interessante" sono i titoli di coda dove la ripresa si trasforma prima in un video backstage della band poi nelle testimonianze della polizia!
Tecnicamente gli effetti speciali sono sempre gli stessi ricordandoci un pò tutti i mostri già visti nello specifico i vampiri osceni di "30 Giorni di Buio" e le scenografie in un primo momento alla "American Pie" sostituite poi da una piscina abbandonata su una collina boschiva che sembra veramente giungere a noi da "The Sims"! Mioddioooo
I personaggi sono insipidi, privi di senso specie Jennifer che non fa altro (oltre che puttaneggiare) che fare battute idiote sensa alcun senso, per esempio quando viene ferita dalla sua amica e le chiede se ha un tampax per metterselo nella ferita e bloccare l'emorragia
-______________________________- MAH...

Insomma che dire, un film che potete tranqullamente evitare di vedere se non per farvi qualche risata (ma nemmeno più di tante).
Mah...mah...mah...

CONSIGLIATO: no.
 


leggi la recensione anche su:
&

9 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

ma mi stroncate così un film con megan fox, non va bene :D

pur essendo una evidente puttanata, a me non è dispiaciuto, sarà perché comunque è venato di un certo humor, non so se volontario o meno, piuttosto divertente

e poi c'è megan...

Asgaroth'sMidnight ha detto...

senza nulla togliere alla "bellezza" dell' attrice, un film non si può salvare solo per questo dai!
l' humor è scontato e già sentito in altri film america/adolescenziali... -____-

Roberto Fusco Junior ha detto...

Ripongo fiducia nella scenegiatrice Diablo Cody, donna dal senso dell'umorismo non comune.
Però viste le innumerevoli recensioni negative la visione di questo film la rimando sempre più in là...

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ Roberto:
mha.. se in Juno aveva fatto centro, qui proprio l' ha fatta di fuori. un film stupido e veramente infantile in cui la poca ironia presente scivola fin troppo facilmente nel banale e nel volgare. per quanto mi riguarda è davvero inguardabile.. puoi farlo solo se ti piace la Fox, la quale incredibilmente (e per fortuna, sennò sarbbe stato il massimo -_-) non si vede mai nuda nemmeno per un secondo.

Anonimo ha detto...

Perché "pseudo-hard"? Non ci si avvicina abbastanza neanche per uno "pseudo"... E' decisamente uno dei film più brutti che io abbia mai visto...alcuni dialoghi sono raccapriccianti (ma dai, quando le buca lo stomaco con un palo: "Hai un tampax?" o.O)
Giacomo (blogger de "L'occhio critico")

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ giacomo:
haha si è davvero un pacco.. è che ci prova a essere qualcosa (horror, comico, hard, critica sociale), ma non ce la fa proprio ad essere un bel nulla -_-
e poi si, sui dialoghi è meglio stendere un velo pietoso.......

*Asgaroth

Anonimo ha detto...

In effetti il mio giudizio è simile al vostro, anche se qualche momento divertente, voluto o meno, l'ho trovato. Comunque un film dove il migliore è il tizio di The OC...la dice lunga sulla sua qualità complessiva.

Ale55andra

Anonimo ha detto...

sempre alla ricerca del film più brutto in circolazione!

Alberto

Cineserialteam ha detto...

Questo filmetto non è niente male.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails