La Bambola Assassina





















REGIA: Tom Holland;
ANNO/LUOGO: 1988/ U.S.A;
GENERE: horror;
ATTORI PRINCIPALI: Catherine Hicks, Chris Sarandon,
Alex Vincent, Brad Dourif.

"-Fino alla fine amici saremo...
-E la fine è arrivata amico mio!"

voto: * * * / *

Il serial killer Charls Lee Ray muore in seguito ad una sparatoria all'interno di un negozio di giocattoli ma prima di farlo esegue un misterioso rito Voodoo su una bambola...
Qualche giorno dopo, in occasione del compleanno del piccolo Andy,  la madre compra di sottobanco (poichè altrimenti troppo costoso) il pupazzo tanto desiderato dal suo bambino ignara di aver acquistato proprio quella vittima del rito del serial killer...

A grande richiesta ci apprestiamo finalmente a recensirvi il primo capitolo di questa famosa saga.
Il suo grande successo è sicuramente da attribuire all'ottima sceneggiatura che basa la sua trama su una storia originale che ha il pregio di avere un filo logico ben spiegato dall'inizio alla fine. Ovviamente non siamo difronte ad un film che mira a terrorizzare ma più che altro ad inquietare costruendosi attorno a situazioni più thriller che horror. Inaspettatamente gli effettoni fantoccioni in pieno stile anni 80 qui non strafanno (apparte qualche esplosione alla Rambo forse un pò esagerata ma vabè) e non fanno scadere il film in una pantomima, anzi la bambola demoniaca proprio perchè grottesca e fantoccia riesce ad inquietare e coinvolgere la visione.
Bella la scelta di darci, in alcune sequenze specie nella prima metà del film,  il punto di vista in prima persona di Chuchy, cosa che aumenta poi l'effetto sorpresa quando anche i personaggi della storia scoprono che è vivo!
La prova degli attori non è male e segnaliamo sia ilo bimbo che è davvero un amore, e colei che interpreta la madre ovvero l'indimenticata ed indimenticabile Annie Camden di Settimo Cielo! (Catherine Hicks) tra l'altro sempre uguale dagli anni '80 O_O LOL!
*Attenzione SPOILER*
Il film si lascia piacevolmente guardare sino alla fine, eccedendo forse un pò troppo nelle ultime sequenze in cui il pupazzo non muore maaaaai e dove inoltre tutti sembrano essersi magicamente dimenticati (cosa che capita sempre in film del genere) l'unico modo per ucciderlo ossia colpendolo al cuore! -_____-"
Per fortuna non perde totalmente la bussola e si conclude con dignità.
Un classico che non può mancare alla vostra videoteca del terrore! XD

CONSIGLIATO: si!

3 commenti:

MrJamesFord ha detto...

Mitico Chucky!
Le sue volgarità mi fanno impazzire!

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

grande chucky! (fanc**o mi tocca essere d'accordo con mr. ford... :)

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ marco:
in questo luogo possono succedere le cose più impensate ;D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...