Warm Bodies

















REGIA: Jonathan Levine;
ANNO/LUOGO: 2013, USA;
GENERE: adolescenziale, zombie;
ATTORI PRINCIPALI: Nicholas Hoult, Teresa Palmer,
John Malkovich, Dave Franco.

 "Qualsiasi cosa ci sia tra voi sta contagiando anche gli altri"

voto: * *

In uno scenario apocalittico in cui a dominare il pianeta sono gli zombie, i pochi sopravvissuti vivono all'interno di città-fortezze. Un giorno Julie insieme ad un gruppo di reclute esce per una missione di recupero viveri e medicinali, ma vengono attaccati da un gruppo di zombie. Tra questi c'è R uno zombie che sembra in realtà essere più "vivo" degl'altri.. tra i due nasce una strana amicizia che si tramuterà poi in amore sconvolgendo le sorti dell'intera umanità...

Che dire, siamo ovviamente giunte al cinema per vedere questa pischellata solo per la presenza di John il Grande!
Putroppo è un pò troppo poco presente per i nostri gusti ma la sua sola presenza nel cast può ampiamente bastare! :D
Seriamente parlando (perchè non lo eravamo fino a poco fa???) questa pellicola, tratta dal romanzo omonimo di Isaac Marion, è ovviamente indirizzata ad un pubblico adolescenziale prettamente femminile, affamato di storie d'amore tra personaggi del mondo del Male. Finiti gli struggenti incastri tra vampiri e licantropi ora gli zombie la fanno da padroni! chissà chi sarà il prossimo (ne siamo quasi terrorizzate!)
Vedendo quindi il film da questa prospettiva, che è poi quella che ci aspettavamo, niente di più, niente di meno "Warm Bodies" è una commedia grottesca che si lascia guardare piacevolente tra una citazione (ci fa piacere ricordare la scena del balcone di Romeo e Giulietta raddoppiata dal fatto che i due si chiamano prorio Julie e R) e una battuta di spirito.
Attori: lui niente male, lei è Bella Swan versione bionda e leggermente più espressiva, Malkovich è Dio, e lo zombie amico Spacca (cit). Breve cameo del promettente Dave Franco nei panni dell'ex fidanzato di Bella che forse ricordere nel ruolo del folle Cole nell'ultima stagione di Scrubs!
Tecnicamente siamo totalmente sulla scia dei vari "Twilight" e simili compresa la colonna sonora che probabilmente era la stessa.
Per concludere non vi invitiamo alla visione nelle sale, ma magari in un futuro noleggio in una serata noiosa (tra amiche) si!

CONSIGLIATO: ni.

10 commenti:

Frank ha detto...

Oddio, no, non ce la posso proprio fare. Vedo che non lo bocciate completamente ma io in questo caso passo.

psichetechne ha detto...

Film molto "femminile", immagino. Non credo che andrò a vederlo, mi ricorda troppo "Twilight" e compagnia bella. Comunque prendo atto che non lo avete proprio stroncato del tutto. A presto!

Le Guardiane ha detto...

@ frank & psichetechne:
non lo abbiamo bocciato dle tutto perchè questo "Warm Bodies" è una pellicola adolescenziale e fortunatamente non tenta mai e poi mai di essere altro, quindi se vista con questo spirito rimane sicuramente una piacevole visione, spensierata e romanticheggiante!
indubbiamente però è in tutto e per tutto un film per sole donne ;D

myers82 ha detto...

quello SCEMPIO di Toilet, ehm volevo dire Twilight pardon :-D ha fatto più danni di uno tsunami, ora anche gli zombi emo :( non credo che lo vedrò mai

Beatrix Kiddo ha detto...

Oddio..siete già le seconde a non bocciarlo...no, in sala no..al limite gli darò una minuscolosissima possibilità quando verrà programmato su Sky.

Le Guardiane ha detto...

@ myers:
hahahhahahahah per noi è stato un vero e proprio must!!! un appuntamento imperdibile ogni anno... le risate ce ci ha fatto fare la saga di Twilight nessun altro film mai potrà farci fare XDDDDDDD

@ Beatrix:
è una pellicola da prendere per quello che è: una commedia romantica per ragazze adolesceti ;) così risulta simpatico! ma niente di più ovviamente!!

myers82 ha detto...

eh eh guarda son certo che quella porcata sia così ridicola che alla fine se la si vede ci si diverte anche perchè si ride, ma per principio non la guardo, mi basta pensare alle idee bigotte e conservatrici di Stephanie Meyer per bocciare a priori una roba come twilight

Midnight ha detto...

@myers82
Ah beh su quello siamo pienamente daccordo! Oscenamente bigotto fino alle viscere!

Riddley Scottex ha detto...

Questo film da superfazzolettoni mi ha reso un piacere un po' sadico, come del resto quella pippa di twilight. Amo gli horror, ma sono disgustato da due generi che ormai mi danno la nausea: zompi e pampiri... di vomiti verdi e blù, non se ne può proprio più! Gli ultimi due film di 'sti generi che mi son piaciuti sono "La notte dei morti viventi"(l'originale) e Nosferatu di Murnau del '22!! Il piacere sadico sta nella speranza che filmotti come questo, scarichino in parte il desiderio di continuare a produrre letame sempre uguale a sé stesso e disorientino chi continua a buttare pellicola per ridicoli mangiatori di intestini... speriamo...

Le Guardiane ha detto...

@ Riddley Scottex

ahaha hai colto nel segno! speriamo si!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails