Lost Souls - la Profezia


















REGIA: Janusz Kaminski;
ANNO/LUOGO: 2000/U.S.A;
GENERE: drammatico, esorcismi;
ATTORI PRINCIPALI: Winona Ryder, Ben Chaplin, Sarah Wynter, Philip Baker Hall.


"Stai per diventare l' Anticristo che nasce empio
e diventa la porta che si apre sulla sofferenza eterna di questo mondo."

voto: * *

Maya Larkin è una donna che in  gioventù ha subito la possessione di un demonio; adesso vive in pace ed insegna in una scuola cattolica, sotto la protezione del prete che la esorcizzò, col quale ha strinto un forte legame di amicizia.
Per questo motivo accetta di partecipare come aiutante all' esorcismo di un pluriomicida apparentemente posseduto.. il rito va male tanto che il prete cade in uno stato catatonico; prima di andarsene però Maya sottrae dei fogli scritti dal maniaco: su di questi vi è riportato, scritto con un codice numerico, il nome di Peter Kelson, un giovane criminologo autore di molti best sellers, che scruta la mente degli assassini alla ricerca dell' origine della loro cattiveria.. quale inquetante disegno demoniaco unisce Peter all' assassino posseduto?


(Per leggere lo SPOILER selezionare la riga in nero)


Il film ci colpisce nelle prime sequenze con una bella fotografia, giocata su dei caldi ed ovattati giochi di luce: Kaminski in realtà è infatti un direttore della fotografia, e questa è stata per ora la sua prima ed unica volta dietro la cinepresa nel ruolo di regista  (tra i suoi film più famosi si possono citare Schindler's List e Salvate il soldato Ryan, per i quali ha vinto l' Oscar); piacevole anche il montaggio che si avvale di lente zoommate che diventano primi e primissimi piani e svariate sequenze al rallentatore.
Purtroppo queste caratteristiche tendono a scemare dopo poco dall' inizio, e sebbene il livello di gradevolezza visiva rimanga sempre piuttosto alto, la pellicola preferisce abbracciare scelte più standard.
Il problema più grosso di questo Lost Souls non è però la standardizzazzione delle riprese: la storia, infatti, ingrana troppo lentamente facendo scemare l' attenzione dello spettatore; mentre le vicende dei due protagonisti avanzano separatamente noi intuiamo un collegamento tra i due, ma questo stenta ad arrivare, anche perchè il film non ci fa vedere particamente niente: non vediamo l' esorcismo dello psicopatico, non sentiamo la cassetta registrata, e anche i dialoghi sembrano in codice e del tutto incomprensibili per noi..
Quando alla fine arriva la soluzione rimaniamo sicuramente colpiti, ma non emozionati visto che la pellicola invece di incalzare le vicende continua a svilupparsi con la sua flemmatica lentezza -__- avvalendosi, per attirare lo spettatore, solo di folli esorcismi (praticamente vengono esorcizzati tutti!) e una colonna sonora banalotta che mixa musichette fantasmagoriche-goticheggianti ai soliti canti da chiesa stile Carmina Burana..
Il finale, in conclusione, è veramente buttato li! nel desiderio di riscattare la pellicola per un attimo avevo fortemente sperato in un ribaltamento delle parti *Attenzione SPOILER* scoprendo cioè che in realtà era lei il futuro anticristo e che tutto era una messa in scena per portarla ad uccidere lui, inconsapevolmente il suo agnello sacrificale *Fine SPOILER* ..sicuramente non avrebbe salvato il film, che sarebbe cmq rimasto una pellicola mediocre, ma avrebbe dato una sferzata di freschezza a questa produzione che così non si allontana nemmeno per un millimetro da quanto già detto dai suoi predecessori (alla fine ero talmente abrutita ed incredula che sono corsa alla fine dei titoli di coda nella vana speranza che ci fosse qualche scena in più!!! ovviamente non cè e Lost Souls finisce proprio così -____- )
Breve parentesi finale sugli attori che non ci regalano nessuna prova degna di nota, ma soltanto la Ryder che, nonostante il suo corpo sia cresciuto, ha la faccia cristallizzata all' età dell' adolescenza °_° probabilmente la cosa più misteriosa del film!!


by *Asgaroth
CONSIGLIATO: no.






Leggi la recensione anche su
&



5 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

film davvero atroce. l'avete ancora graziato..

si salva giusto la fotografia, d'altra parte il regista è un maestro in quello (e si dovrebbe limitare a quello)

Affari Nostri ha detto...

Beh la trama sembra interessante:)se nel caso dovessi vederlo, non aspetterò il passaggio di tutti i titoli di coda

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ marco:
bhe "graziato"... non esageriamo XD diciamo che in questo blog si possono trovare testimonianze di pellicole ben peggiori, ma di sicuro non lo conisglierei a nessuno!
cmq mi trovi daccordo: meglio che Kaminski continui su quello che gli riesce meglio!!

@ affari nostri:
meglio non guardarlo proprio secondo me XD

*Asgaroth

Eddy ha detto...

Sono sincero che io l'avrei messo nei miei "film da sfogo"... siete troppo buone!

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ eddy:
non è così brutto da Angolo della Vergogna, dai!! certamente non è una pellicola che si fa cosigliare -_-

*Asgaroth

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails