La Madre






















REGIA: Andres Muschietti;
ANNO/LUOGO: 2013 / Spagna, Canada;
GENERE: horror;
ATTORI PRINCIPALI: Jessica Chastain, Nikolaj Coster Waldau,
Isabelle Nèlisse, Megan Charpentier.


"Un fantasma è una presenza che crea turbamento, 
condannata a tormentare l'anima sempre, giorno dopo giorno.. "

voto: *

Victoria e Lily sono 2 bambine che, dopo esser rimaste per 5 anni sole in un capanno nel bosco, vengono affidate alle cure dello zio e della sua compagna.
Da subito però i due zii si rendono conto che le bimbe non hanno vissuto da sole nel bosco.. una oscura figura da loro chiamata Madre pare essersi presa cura di loro e adesso... le rivuole!

Speravamo in un nuovo horror/comico alla Boo Morire di Paura / Il Mai Nato e infatti siamo state nuovamente accontentate con questa pellicola di dubbio gusto che involontariamente (???)  ci regala davvero grandi risate!!!
Il film mette sul fuoco diversi generi: si apre drammaticamente, si sviluppa con tinte tipicamente horror per terminare poi in una specie di fantasy di dubbia natura.. boh..
Se da un lato la trama (benchè alla fin fine abbastanza banale) poteva avere dei riscontri interessanti (specie col finale parzialmente bad-ending) il resto è davvero pessimo!
Muschietti non dice niente di nuovo nè sul fronte sceneggiatura, come già detto,  nè sul fronte paura/salti sulla sedia dove sceglie di utilizzare i soliti triti e ritriti clichè super prevedibili:
su tutto gli effetti speciali (o per meglio dire l'unico) ovvero La Madre che è un fantoccio/GRIGIO (alieno) compresi i versi (si! proprio i tipici versi che facevano gli alieni in Signs!!!) O-R-R-I-B-I-L-A-T-E (se possibile ancor più brutto di quello del corto "Mamà" che ha preceduto il film) che riporta alla mente il solito mostro fuso con Le Morti di Ian Stone, Belfagore, i Dissennatori di Harry Potter e chi più ne ha.. -______________-"
Ma l'apice massimo di comicità si tocca con "l'immersione" del fantasma nel pavimento di casa con il toupè di capelli che restano in superfice iniziando a girare per casa a tutta birra come un ratto impazzito!!! XDDD
MADDAAAAAAIIIIIII!!!!!!
*ATTENZIONE SPOILER*
Il finale poi lascia davvero di ghiaccio:
dopo aver letteralmente scaraventato via il corpo del figlio (che era "la sua faccenda in sospeso" -__-")  Madre si lancia in una carambolante lotta con la nuova madre delle bimbe, e nuovamente ratteggia con il suo toupè sulle rocce, conducendo al semi tragico finale con la morte della piccola Lily che si lascia esplodere in un mistico bozzo di falene! O_o vaaaaabè...
*fine SPOILER*
Ma cazzarola volete capirlo che in questo genere di film funziona SOLO il NON VEDO???
Anche stavolta la pellicola avrebbe avuto mooooolta più dignità se si fosse scelto di non vedere il fantasma o perlomeno di non vederlo così!!!
Tecnicamente, come già detto, oltre all'orribilante fantoccio, il film ha una bella fotografia e scorre tranquillo; gli attori sono nella norma e un piccolo plauso va alle due bimbe specie la più piccola (probabilmente già trumatizzata dalla nascita) che reggono bene il loro difficile ruolo.
Il resto (tolte le parti di comicità), come avrete oramai capito, è da dimenticare o al massimo da guardare SOLO se avete voglia di farvi 2 risate tra amici!
CONSIGLIATO: no!
CONSIGLIATO PER LA COMICITA': Assolutamente si!

18 commenti:

Babol ha detto...

Ohibò.
Io ho riso solo per il solito, dubbio adattamento italiano: quale bambina incapace di parlare userebbe una parola forbita come "madre" invece del banalissimo "mamma"?
Per il resto, una favoletta nera piacevole seppur non troppo originale, che mi ha fatto spendere più di una lacrima sul finale.

Nico Donvito ha detto...

Madre fa davvero poco paura, credo che sia più spaventosa Madre di Jean Claude:DD

Le Guardiane ha detto...

@Babol
anche a noi sono scese lacrime.. si ma dal troppo ridere!!!

@Nico
ahahahah pienamente daccordo!
Madrìììììnaaaaa!!!

Federica ha detto...

Beh, che dire...sarebbe stato meglio un effetto vedo/non vedo come nella prima parte del film. La scena del toupè è stata davvero notevole, ho riso veramente tanto! E da lì, poi fino alla fine! Il film ad un certo punto è diventato davvero ridicolo.

Le due bambine sono molto brave, soprattutto la più piccola (veramente "smostrata"). Non male anche Jessica Chastain (parlo a nome mio e del mio ragazzo, rimasti piacevolmente colpiti da questa bella ragazza u_u)

Le Guardiane ha detto...

@ federica:
completamente daccordo con te.. quando il toupè indemoniato ha fatto la sua prima apparizione abbiamo rischiato seriamente di essere buttate fuori dalla sala per le risate che ci ha scatenato XDDDDD
M I C I D I A L E!!!!!!!
da li in poi, come hai detto te, è stato uno scivolare nel ridicolo sempre più velocemente.. peccato :/

Beatrix Kiddo ha detto...

Si, è bruttino...ma io ve l'avevo detto....;)

occhio sulle espressioni ha detto...

Condivido tutto, compreso l'eccesso del mostrare e il toupet. Non spaventa un fico secco, cliché evitabili, troppa computer grafica, un pasticcio...
Somma antipatia per la moglie finta figa metallara, nonché stupore per il marito che si è fatto dieci metri di volo atterrando con piegatura di collo che gli ha provocato sì un coma ma poi nessuna conseguenza e per successiva penetrazione di braccio nel petto (mi era sembrato ad altezza cuore) anch'essa senza immani conseguenze.

Le Guardiane ha detto...

@ beatrix:
hahahahha si si lo sapevamo.. ma sapevamo anche che ci avrebbe regalato risate a non finire, e su questo piano non ci ha deluso affatto ahhahahahahahhaha XDDDDDDD

@ Occhio:
si anche a noi ha lasciato perplesse la figura dello zio semi-immortale.. senza contare la stranezza dle suo sogno "rivelatore" in cui il fratello gli indica chiaramente qualcosa, ma una volta che lui è arrivato sul posto non trova un cavolo di niente e al massimo si perde nel bosco, salvo poi capitare fortuitamente fra le ruote della macchina della compagna (dall' altra parte della montagna, per giunta!) o_O
o è stato tagliato qualche pezzo di film nel montaggio definitivo, o Muschietti ha perso la testa al momento della stesura della sceneggiatura......

myers82 ha detto...

già dal trailer sentivo puzza di stronzata (per citare il mitico sceriffo Hoyt XD) e quindi son ben felice di aver saltato a pie pari questo film ;-)

Le Guardiane ha detto...

@myers82
si fai bene, sempre a meno che tu non abbia voglia di farti 2 risate perchè qui son davvero garantite!

Davide ha detto...

io invece credo che sarre potuto esere interessante se non avesse avuto la pretesa di chiamarsi horror..io lo presenterei più come un fantasy.. riguardo alla fine della piccola Lily, é la scena che piú mi ha dato soddisfazione del film,non se ne poteva piú di vederla galoppare per tutta la casa raccogliendo falene poi mangiarle con immenso gusto (che sdegno).La madre.. che in realtá sarebbe stata "mama" e quindi mamma, faceva paura come mi farebbe paura rimanere senza sigarette davanti ad un tabaccaio ben fornito. Detto questo credo che dopo il cinepanettone di Natale, questo film sia stato un tentativo di cinecolomba di pasqua..e quindi Buona pasqua a tutti!!

Le Guardiane ha detto...

@ Davide:
si, uno dei problemi che abbiamo sottolineato è infatti proprio quello che il film non sembra avere una vera e propria identità: parte come un horror e poi improvvisamente prende la piega del "fantasy" (in senso lato, ovviamente).. fallendo però su entrambi i fronti :/
Il finale parzialmente bad-ending è l' unica cosa "piacevole" di tutta la visione, ma non può bastare a salvare una pellicola che come cavallo di battaglia mostra un toupè indemoniato XDDD!!!! viaaaaa ahahahahhahahahah a ripensarci ancora ci scompisciamo XDDDD!!!!!
cmq Buona Pasqua anche a te ;D

Arwen Lynch ha detto...

ancora critiche negative a questo film, ormai gli horror non li sanno fare più, aridatece Lucio Fulci ve preeeego!!!!

Le Guardiane ha detto...

@ Arwen:
magari, magariiiiiiii!!!!!!!

Giacomo Festi ha detto...

Film banalissimo e scontato, ma narrato con gran classe. Io l'ho graducchiato :)

Le Guardiane ha detto...

@ giacomo:
Ciao e benvenuto nel nostro Labirinto ;D!!!
..anche noi l' abbiamo gradito.. ma come "film comico" ahhahaha XDDDDD

Anonimo ha detto...

Ho notato una vaga somiglianza tra la tizia cappellona [madre] e sarah jessica parker.

~tumiturbi

Le Guardiane ha detto...

@ tumiturbi:
hahahahahhaha in effetti sono entrambe brutte ed antipatiche.. e con un naso enorme XDDDDD!!!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails