Alta Tensione


















REGISTA: Alexandre Aja;
ANNO/LUOGO: 2003, Francia;
GENERE: thriller;
ATTORI PRINCIPALI: Cecile De France,
Maiwenn Le Besco, Philippe Nahon.

"Hai massacrato la mia famiglia!"
voto: * * *

Marie è la migliore amica di Alex, per la quale prova un fortissimo attaccamento, forse qualcosa di più di una semplice amicizia..
Non avendo ancora finito gli esami per la laurea accetta l' invito di Alex a passare qualche giorno nella sua casa natale (una fattoria in aperta campagna) con i suoi genitori, per rilassarsi e concetrarsi esclusivamente sullo studio. Ma quando cala la notte qualcosa di imprevisto ed orribile sopraggiunge nella loro casa: un uomo misterioso riesce ad entrare e uno dopo l' altro stermina la famigia nei modi più brutali, per poi legare Alex e portarla via con evidenti intenzioni malvagie.. Marie sembra essere l' unica che può salvare la sua amica, ma per farlo deve cercare di passare inosservata alla furia omicida del maniaco..

Il fatto che il regista di questo film sia lo stesso Aja che ha girato il meravigliooooooso remake Le colline hanno gli occhi del 2006, e l' ancora più terrrrrificante e roooooboante Riflessi di Paura, certo non hanno alzato le mie aspettative riguardo alla pellicola.. senza contare la locandina italiana che fa veramente recere facendolo sembrare un filmettino stile teen-horror, di cui ne abbiamo le tasche piene -__-
Fortunatamente questa opera antecedente le pellicole sopra citate, non appare condita di tutto quello stile splatter-baracconata che sembra invece contraddistiguere l' odierna produzione del regista.
Questo Alta Tensione è in effeti un film che si basa interamente sull' angoscia della situazione, avvalendosi di lunghe sequenze durante le quali la protagonista, e noi con lei, deve rimanere nascosta e in silenzio nonostante l' orrore che si scatena in torno a lei, creando una tensione continua e palpabile (da ricordare quando il maniaco entra nella camera di Marie e lei è costretta a nascondersi, o la sequenza finale nelle serre abbandonate); lo spletter viene usato solo come contorno alle vicende di sangue.
Merito della riuscita del film va sicuramente alla protagonista che riesce a farci empatizzare con suo personaggio e a farci rimanere col fiato sospeso proprio come lei.
Tecnicamente la pellicola è ben realizzata con una bella fotografia e dei bei giochi di luce; la colonna sonora è talmente varia che include anche Sarà perchè ti amo dei Ricchi e Poveri °___° ma a parte questo espluà non è male e fa il suo lavoro.
Un capitolo a parte va però (tristemente) dedicato al finale:
La pellicola, come in un nastro di Mobius, ricongiunge le prime sequenze di sogno alle ultime sequenze di realtà, come a volerci suggerire che la verità è sempre stata sotto i nostri occhi: un espediente estremamente piacevole e che ho molto apprezzato; anche il colpo di scena finale non è malvagio (anche se non certo innovativo), e sebbene per i più smaliziati possa apparire in parte scontato, nel totale da un tocco di originalità in più a questa pellicola.... peccato che una volta scoperto l' inghippo il film la tiri avanti per due ore sfociando in un folle, roboante, cacofonico e oltretutto inutile inseguimento pagliaccione in cui il maniaco completamente smostrato insegue la malcapitata con una specie di sega elettrica falcidiando i passanti in fiumi di sangue realizzati in quel tipico stile baracconesco che il regista sembra amare così tanto -____-
Certo questo Alta Tensione non è una pellicola da antologia del cinema, ma con un finale meno ridondante sarebbe sicuramente stato molto meglio, visto che fino a quel momento si era tenuto più che bene. Peccato!
by *Asgaroth

CONSIGLIATO:
ni.





10 commenti:

Eddy ha detto...

Diciamo che Alta Tensione ha spalancato le porte europee del moderno horror francese assieme ad altre 3/4 pellicole ed è quindi una specie di capostipite. Con pregi e difetti si lascia guardare ma ce ne sono di migliori nel suo genere.
Io, Aja, non lo capisco molto e dopo piranha lo credo ormai "asservito" al god-money.
Lo zampaglione sta lavorando sul suo nuovo film, quindi speriamo che anche qui da noi possa succedere la stessa cosa che successe in Francia nel primo decennio del nuovo millennio...

MrJamesFord ha detto...

Concordo, il finale toglie molto ad un film che era stato ben costruito nella sua fisicità "da massacro".

Detto ciò, Riflessi di paura faceva proprio cagare! ;)

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ eddy:
per quanto mi riguarda questo è l' unico film decente che Aja abbia mai girato e_e!! ovviamente non poteva smentirsi e sul finale ha completamente perso la testa.. ma dico io: se proprio ti piace lo spletter, per lo meno fallo bene!! mah *_*
non sapevo che Zampaglione stesse girando una nuova pellicola!! questo mi fa felice, speriamo sia ancor meglio di Shadow, che già mi era piaciuto un sacco :D

@ MrJamesFord:
sottoscrivo.. soprattutto la parte relativa a Riflessi di paura XDDD troppo brutto.. anche se mai quanto il remake di le colline hanno gli occhi :/

*Asgaroth

occhio sulle espressioni ha detto...

Bella fotografia, buone interpretazioni (la protagonista in particolare, vero), ottime sequenze, ma... irrimediabilmente rovinato da alcune PAZZESCHE incongruenze. La sorpresa avrebbe ben funzionato, anche se concordo con la non estrema originalità, ma senza buconi di sceneggiatura.

psichetechne ha detto...

Concordo con il commento di Eddy, eccetto che con il suo ottimismo su Zampaglione, del quale peraltro non parlerò mai più, visto che quando mi sono azzardato a dire la mia su di lui sul mio blog, sono stato praticamente crocifisso da alcuni suoi fan invasati di "Shadow". Aja ha doti e potenzialità non da poco (e anche "Piranha" non lo butterei via completamente, anzi); ha bisogno tuttavia di incrociare sceneggiatori con le palle e non solo produttori danarosi. Ciao

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ O.S.E:
si ha indubbiamente delle problematiche, ma nel complesso è cmq un film godibile.. soprattutto se paragonato alle opere successive del regista XP!!

@ psichetechne:
cè sempre qualche invasato che non sa far altro che offendere purtroppo!!! da noi puoi sempre esprimere le tue opinioni liberamente che siano positive che negative, non farti remore! siamo qui apposta ;)
a noi Shadow era piaciuto parecchio, quindi sono contenta di sapere che lo Zampaglione si è rimesso all' opera! riguardo ad Aja invece... non riesco a condividere il tuo ottimismo su di lui, visto che apparte questo, tutte le altre pellicole che ha girato sono degli ABOMINI completi *#* Piranha non l' ho visto, e non lo voglio vedere, credo di aver già dato abbastanza -____-

*Asgaroth

Eddy ha detto...

Precisazione: Shadow dello Zampa non è sicuramente un film degno del genere che avrebbe dovuto supportare (e adesso vi arriveranno minacce di morte ;) ). Dico solamente che è buona cosa che qualcuno si metta in moto per accendere qualche fiaccola di speranza, tutto qui.

P.S.: Anche Deodato sembra essere in procinto di buttare fuori qualcosa di nuovo... vedremo!

Asgaroth'sMidnight ha detto...

@ eddy:
haha no dai, il tuo aver amato Dead Snow ti fa da salvacondotta per almento altri 3 o 4 giudizzi diversi dai nostri.. poi si, partono le minacce di morte XDDDDD

apparte gli scherzi, Shadow non è certo una perla del cinema! però è sicuramente una pellicola girata con amore per il genere, da guardare con un occhio benevolo, che ci fa sperare in un futuro migliore ;) io poi personalmente pur riconoscendo i suoi limiti l' ho molto apprezzato, ma quelli son gusti personali e capisco benissimo che ci sia a chi non è piaciuto per nulla!!

*Asgaroth

Frank ha detto...

Quanto non lo sopporto questo film, con quel colpo di scena finale che mi è sempre parsa una presa per il culo nei confronti dello spettatore. Per fortuna poi Aja (lo dice il nome stesso) non ne ha più azzeccata una contraddicendo tutti quelli che lo consideravano un enfant prodige

Ilaria Pavona ha detto...

@ frank:
hahahha no dai a me non è dispiaciuto affatto XD il colpo di scena finale devo dire che non me lo aspettavo al 100% quindi mi stupì piacevolmente :)
cmq si, questo "Alta Tensione" è decisamente la pellicola migliore del regista..

*Asgaroth

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails